Catania: omicidio Maurizio Isaia, si costituisce Salvatore Felice

È un pensionato di 64 anni l’uomo costituitosi ai carabinieri ammettendo di essere l’autore dell’omicidio di Maurizio Isaia, il perito assicurativo di 48 anni ucciso ieri con con 4 colpi di pistola alla schiena mentre saliva le scale di un bar, nel rione San Giovanni Galermo, a Catania. Come si legge su Live Sicilia, Salvatore Felice


È un pensionato di 64 anni l’uomo costituitosi ai carabinieri ammettendo di essere l’autore dell’omicidio di Maurizio Isaia, il perito assicurativo di 48 anni ucciso ieri con con 4 colpi di pistola alla schiena mentre saliva le scale di un bar, nel rione San Giovanni Galermo, a Catania.

Come si legge su Live Sicilia, Salvatore Felice ha dichiarato di aver sparato perché esasperato dal fatto che la vittima lo derideva per un problema di deambulazione. Gli investigatori tuttavia continuano ad indagare e non escludono che dietro all’omicidio possano esserci motivazioni di tipo economico.

Nella notte Felice si è presentato di sua volontà ai carabinieri del Comando provinciale di Catania. I militari erano sulle sue tracce da ieri, dopo la visione delle immagini riprese dalle telecamere di sicurezza del locale che avevano portato alla sua identificazione.

Via | Catania Oggi