UK: il chimico David Wain condannato a 12 anni di carcere per aver spacciato la “droga dello stupro”

La storia di David Wain, lo vedete in foto, ricorda molto quella di Walter White, il protagonista della serie tv americana Breaking Bad, dove un professore di chimica si improvvisa “cuoco” di metanfetamine. Allo stesso modo il 48enne inglese, chimico, nel corso degli ultimi anni era riuscito a mettere in piedi, nella sua abitazione di


La storia di David Wain, lo vedete in foto, ricorda molto quella di Walter White, il protagonista della serie tv americana Breaking Bad, dove un professore di chimica si improvvisa “cuoco” di metanfetamine.

Allo stesso modo il 48enne inglese, chimico, nel corso degli ultimi anni era riuscito a mettere in piedi, nella sua abitazione di Hayes, un laboratorio di GBL (gamma-Butyrolactone), meglio nota come la droga dello stupro“, sostanza di cui ci siamo occupati più volte in passato.

Wain faceva tutto a casa sua. Preparava la sostanza e la vendeva a studenti e frequentatori di locali. Non solo, riforniva anche la gang della droga locali, facendo fruttare loro, nel corso degli anni, una somma stimata intorno ai 2 miliardi di euro.

Il 48enne, stando a quanto emerso nel corso del processo, si faceva spedire le materie prime dalla Cina, pagandole pochissimo, e, una volta lavorate, le rivendeva a prezzi altissimi.





Il suo business è notevolemente cresciuto all’inizio di quest’ultimo anno, dopo che la GBL è stata classificata come droga di Classe C e quindi diventata illegale. http://www.opsi.gov.uk/si/si2009/draft/ukdsi_9780111486610_en_1.

E’ finito in carcere nel maggio scorso e oggi è arrivata la condanna: 12 anni di carcere per aver spacciato GBL.




Via | Daily Mail