Napoli, sparatoria nel quartiere Vicaria: 2 morti

Le due vittime erano già note alle forze dell’ordine.

Due persone sono state uccise oggi pomeriggio a Napoli nel corso di una sparatoria avvenuta in vico Pergola all’Avvocata, nel quartiere Vicaria. Una vera e propria esecuzione, secondo gli inquirenti, costata la vita a Salvatore Dragonetti ed Edoardo Amoruso, crivellati entrambi di colpi mentre si trovavano a due passi dalla loro abitazione.

I killer, come accade spesso in questi casi, sono entrati in azione a bordo di due diversi scooter – almeno quattro le persone ricercate dalle autorità, secondo i racconti dei testimoni oculari – e sono fuggiti subito dopo senza lasciare traccia.

Salvatore Dragonetti era già noto alle forze dell’ordine per lesioni, contrabbando di sigarette e associazione finalizzata al traffico di tabacchi lavorati esteri, mentre Edoardo Amoruso, cognato dei fratelli Giuliano del Rione Forcella di Napoli, era soggetto all’obbligo di soggiorno ai sensi della legge antimafia ed aveva dei precedenti per armi, droga, evasione e rapina.