Silvio Berlusconi contestato al seggio da tre Femen a seno scoperto (LE FOTO)

Tre giovani donne hanno gridato «Basta Berlusconi» mentre il Cav. votava al suo seggio elettorale di Milano.

di



Berlusconi contestato dalle femen

Berlusconi contestato dalle femen
Berlusconi contestato dalle femen
Berlusconi contestato dalle femen
Berlusconi contestato dalle femen

Il Cavaliere bolla così la contestazione:

«Sono esagerazioni».

Quindi, non ha perso occasione per fare un po’ di campagna elettorale:

«Chi ragiona con intelligenza e con il cervello non può votare che in una direzione e si comporta conseguentemente. Poi ci sono tutte le situazioni fuori dalla ragione che esistono e non possiamo farci niente».

Il solito mantra, insomma, che Berlusconi non manca mai di sfoderare. Cambia l’ordine delle parole, non cambia il senso.

Il senso è che per il cavaliere esiste solo un modo giusto di fare le cose, ed è il suo, contestazioni o meno.

Chi vota per altri, secondo Berlusconi, è «fuori dalla ragione».

Un miglioramento, rispetto ai consueti insulti.

Silvio Berlusconi contestato al seggio

Silvio Berlusconi è stato contestato mentre si recava al seggio di Milano allestito presso la scuola Dante Alighieri.

Tre ragazze, a seno scoperto, sul modello delle Femen, si sono presentate con scritto «Basta Berlusconi» sul petto e sulla schiena.

«Basta Berlusconi»

è stato anche gridato più volte dalle tre.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Governo Italiano

Tutto su Governo Italiano →