Treviso: Daniela Vidoni trovata morta nella sua abitazione. Probabile omicidio

La morte di Daniela Vidoni, vedova 49enne residente a Treviso, secondo gli inquirenti è avvenuta per omicidio. La donna, dipendente della cooperativa “Insieme si può“, è stata trovata riversa sul letto, completamente vestita.Lividi e graffi sul viso e sul collo, nessun segno di effrazione, la porta chiusa da fuori.L’allarme è scattato ieri pomeriggio, intorno alle


La morte di Daniela Vidoni, vedova 49enne residente a Treviso, secondo gli inquirenti è avvenuta per omicidio.

La donna, dipendente della cooperativa “Insieme si può“, è stata trovata riversa sul letto, completamente vestita.

Lividi e graffi sul viso e sul collo, nessun segno di effrazione, la porta chiusa da fuori.

L’allarme è scattato ieri pomeriggio, intorno alle 17, quando le autoritò sono state allertate dalle colleghe di Daniela, preoccupate perché non si era presentata a lavoro e non rispondeva al telefono.

Daniela, descritta da tutti come una persona gentile e cortese, era divorziata ed aveva convissuto per qualche tempo con un uomo. Da poco anche questa relazione era finita, forse era stata lei a chiuderla.

Le indagini proseguono a 360 gradi, mentre si attendono i risultati dell’autopsia, disposta dal pm per la giornata di oggi.

Via | Il Gazzettino

Ultime notizie su Cold Case

Tutto su Cold Case →