Giappone, otto studenti uccisi da valanga

L’incidente è avvenuto nella località sciistica di Nasu.

Nelle prime ore del mattino giapponese, otto studenti sono rimasti uccisi da una valanga che si è staccata nella località sciistica di Nasu, a un centinaio di chilometri da Tokyo.

Erano una settantina, in totale, le persone coinvolte dall’evento: professori e studenti provenienti da diverse scuole della zona.

Per qualche ora, si è parlato solo di dispersi, ma adesso i numeri iniziano a essere certi: le vittime sono otto, alle quali bisogna però aggiungere una trentina di feriti.