Nuovo test missilistico in Corea del Nord

Ma il lancio è fallito.

Nuovo test missilistico per la Corea del Nord, che non sembra temere le minacce sempre più dirette che riceve in seguito ai suoi lanci in acque internazionali. Secondo i militari di Seul, però, quest’ultimo test si sarebbe risolto in un fallimento.

Si teme comunque che la Corea del Nord possa a breve far partire un secondo missile per non lasciare cadere nel vuoto le sue ormai frequenti provocazioni nei confronti di paesi nemici (che hanno ormai abbondantemente fatto innervosire anche la Cina).

“La Corea del Nord ha lanciato un missile da un’area vicina alla base aerea di Wonsan, ma si ritiene che non sia riuscito”, ha reso noto il ministero della Difesa in una nota.

Negli ultimi due mesi, la Nord Corea ha fatto partire un missile Pukguksong-2, finito nelle acque del mar del Giappone, mentre il 6 marzo sono partiti 4 vettori tre dei quali finiti a 250-300 km dalle coste del Giappone dopo una gittata di circa 1.000 km dalla base di Dongchang-ri.