Torino: 26enne romeno ucciso a coltellate davanti ad una discoteca. Si cercano gli aggressori

Rissa con morto alla periferia di Torino, di fronte al locale Batmania in via Guglielmo Reiss Romoli: Ionel Viorel Bandol, 26enne romeno, è stato ucciso a coltellate nel corso di una lite.Il litigio, secondo una prima ricostruzione, sarebbe nato all’intero del locale, una discoteca frequentata prevalentemente da romeni, e sarebbe proseguito fuori, intorno alle 3


Rissa con morto alla periferia di Torino, di fronte al locale Batmania in via Guglielmo Reiss Romoli: Ionel Viorel Bandol, 26enne romeno, è stato ucciso a coltellate nel corso di una lite.

Il litigio, secondo una prima ricostruzione, sarebbe nato all’intero del locale, una discoteca frequentata prevalentemente da romeni, e sarebbe proseguito fuori, intorno alle 3 del mattino.

Non è chiaro chi e quanti siano gli aggressori, ma gli inquirenti sospettano che si tratti di frequentatori abituali del locale.

Alla scena hanno assistito diverse persone, tutte interrogate in queste ore dalle autorità.

Finora si è appreso che il giovane, dopo esser stato aggredito verbalmente da più persone, è stato accoltellato ad un fianco. La corsa all’ospedale San Giovanni Bosco è stata inutile. Il giovane è deceduto poco dopo il suo arrivo al pronto soccorso.

Via | CronacaLive