Sanremo: 97enne abusò della pronipote di 10 anni. Condannato a 2 anni e 4 mesi

Non andrà in carcere, vista l’età e l’entità della pena, ma dovrà pagare 10 mila euro di risarcimento alla pronipote, da lui abusata tra il 2002 e il 2003.E’ con questa decisione che ieri sera a Sanremo si è concluso il processo a N.C., 97 anni, colpevole di aver molestato la pronipote, 10 anni all’epoca


Non andrà in carcere, vista l’età e l’entità della pena, ma dovrà pagare 10 mila euro di risarcimento alla pronipote, da lui abusata tra il 2002 e il 2003.

E’ con questa decisione che ieri sera a Sanremo si è concluso il processo a N.C., 97 anni, colpevole di aver molestato la pronipote, 10 anni all’epoca dei fatti, in cambio di dolci e caramelle.

I fatti risalgono al 2002, quando l’anziano era ospite in casa di un suo pronipote e di sua moglie.

La bimba, figlia di quest’ultima, non ha mai rivelato nulla fino al compimento dei 15 anni. Nel corso di un processo per maltrattamenti in famiglia, la giovane ha riferito degli abusi subiti e l’anziano, di fronte alla verità, non ha negato.

Ieri si è concluso il processo: il 97enne è stato condannato a 2 anni e 4 mesi di carcere, pena sospesa, e al pagamento di 10mila euro, a titolo risarcimentale, alla vittima, ora maggiorenne.

Via | Riviera24

Ultime notizie su Inchieste e processi

Tutto su Inchieste e processi →