Venezia, investe coppia sulle strisce pedonali: morta una 28enne

Sottomarina di Chioggia: 24enne denunciato per omicidio stradale e omissione di soccorso, morta una 28enne, ferito il ragazzo.

È stato denunciato il 24enne pirata della strada che la notte di Natale, intorno alle 2, ha investito e ucciso una ragazza a Sottomarina di Chioggia. Ora il giovane rischia una condanna per omicidio stradale e omissione di soccorso, ipotesi di reato per le quali è stato denunciato, ma la sua posizione potrebbe aggravarsi in seguito all’esito degli esami tossicologici.

Nell’impatto, la 28enne Elena Boscolo è deceduta, mentre il suo ragazzo, che era con lei, è rimasto ferito in maniera non preoccupante. I due stavano attraversando la strada sulle strisce pedonali quando, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, è sopraggiunta l’auto che li ha investiti senza poi fermarsi a prestare soccorso.

Gli investigatori stanno ancora accertando l’esatta dinamica dell’incidente. Il ragazzo della vittima ha riportato delle fratture non gravi agli arti inferiori. L’investitore dopo la fuga è tornato a piedi sul luogo dell’incidente ma era ancora troppo nervoso per passare inosservato e camuffarsi tra la folla.

Notato e messo sotto torchio dai militari dell’Arma di Chioggia, il giovane ha confessato di essere lui il pirata della strada e di essere fuggito perché in preda al panico.