Francia: 23enne venduta ad una coppia di nomadi, tenuta prigioniera, stuprata e torturata per 3 anni. Quattordici persone a processo

Una terribile vicenda di schiavitù e abusi sessuali, iniziata nel 2003, è al centro di un processo che si sta svolgendo in queste ore a Melun, in Francia. Sabrina, una ragazza nomade di 23 anni, fu venduta dai suoi genitori ad una coppia di coniugi residenti in un campo nomadi alle porte di Parigi. Chiesero


Una terribile vicenda di schiavitù e abusi sessuali, iniziata nel 2003, è al centro di un processo che si sta svolgendo in queste ore a Melun, in Francia.

Sabrina, una ragazza nomade di 23 anni, fu venduta dai suoi genitori ad una coppia di coniugi residenti in un campo nomadi alle porte di Parigi. Chiesero ed ottennero una macchina usata del valore di poco meno di 500 euro.

Gli “acquirenti“, Franck Franoux, 58 anni, e sua moglie Florence Carrasco, 56 anni, tennero la giovane come una schiava, costretta a fare lavori domestici e a subire abusi fisici e sessuali.

E’ stata costretta, per circa tre anni, a vivere in una sorta di capanna, picchiata quotidianamente con barre di ferro, bruciata con sigarette e obbligata a prostituirsi.

La prigionia è finita nel 2006 quando la giovane, gravemente malata, è stata abbandonata di fronte ad un ospedale parigino, senza denti e notevolmente deperita.

Sono ben 14 le persone finite in tribunale per questa vicenda: otto uomini e sei donne, inclusi i genitori della giovane e i due coniugi che l’hanno tenuta prigioniera per anni. Le accuse, a vario titolo, sono di traffico di esseri umani, stupro e torture.

La giovane, rivelano i quotidiani locali, ha impiegato circa un anno a riprendersi, fisicamente, da quella terribile vicenda. E’ stata sottoposta a numerosi interventi di chirurgia plastica (le hanno dovuto ricostruire il naso e le orecchie, mutilate nel corso delle torture).

Ognuno degli imputati rischia fino a 15 anni di carcere. Il processo dovrebbe concludersi il prossimo 17 dicembre.

Via | Metro France

I Video di Blogo

Ultime notizie su Inchieste e processi

Tutto su Inchieste e processi →