Terremoto, nuova ricognizione aerea con drone sul centro storico di Amatrice – VIDEO

L’avanzamento dei lavori dei vigili del fuoco nel centro storico di Amatrice, devastato dal sisma del 24 agosto 2016.

Sono passati quattro mesi dal violento terremoto che ha distrutto il centro storico di Amatrice, in provincia di Rieti, e il lavoro dei vigili del fuoco sta continuando senza sosta.

La rimozione delle macerie sarà un processo molto lungo, ma poche ore fa i mezzi dei vigili del fuoco, insieme al personale dell’Esercito e alle ditte autorizzate, sono riusciti a liberare il tratto di corso Umberto I, realizzando di fatto un percorso diretto che attraversa l’intero centro storico e che renderà più semplici tutte le operazioni successive.

L’avanzamento dei lavori è stato documentato nel video che vi proponiamo qui sopra, realizzato con un drone dagli stessi vigili del fuoco al lavoro nell’area. Le tempistiche di sgombero della via sono state rispettate – sono state rimosse oltre 350 tonnellate di macerie al giorno – e già da ieri la strada è percorribile da tutti i mezzi autorizzati.