Roma: militare trovato morto a Palazzo Marina

Roma: a quanto si apprende sul corpo del militare della Marina trovato morto non sarebbe presente nessuna ferita di arma da fuoco.

di remar

    15.31 – Secondo l’ultima ipotesi formulata dagli investigatori il capitano di vascello Raffaele Gargiulo, nato ad Anacapri in una famiglia di tradizione marinara, potrebbe aver avuto un infarto, e appoggiatosi alla ringhiera delle scale, avrebbe perso l’equilibrio cadendo nel vuoto. Nei giorni scorsi l’ufficiale aveva avuto un leggero mancamento, proprio in ufficio a Palazzo Marina. Le indagini proseguono.

    11.34 – Dopo i primi accertamenti rimangono due le ipotesi per spiegare la morte di Raffaele Gargiulo, il capitano di vascello della Marina militare trovato cadavere intorno alle 7 del mattino di oggi dentro la sede dello Stato maggiore della forza armata, a Roma. Secondo la ricostruzione dei carabinieri del comando provinciale di Roma Gargiulo sarebbe caduto dal quarto piano nella tromba delle scale, forse a seguito di un improvviso malore, o si sarebbe lanciato nel vuoto con l’intento di togliersi la vita. La Marina ha avviato un’indagine interna per chiarire cosa sia successo esattamente. Come spiegato da Luca Marco Comellini, segretario del partito per la tutela dei diritti dei militari e forze di polizia:

    “Gargiulo era capitano di vascello. Aveva 50 anni. Svolgeva la funzione di capo reparto infrastrutture. Chi lo conosceva bene era solito incontrarlo al ministero già alle 7 di mattina. Alcune settimane fa aveva avuto un malore, ma poi era tornato al lavoro. Lascia moglie e un figlio. Era un uomo di valore. La Marina militare perde oggi un elemento fondamentale per il suo buon funzionamento. Sarà difficile rimpiazzarlo.

È giallo a Roma per il militare della Marina trovato morto stamani, in una pozza di sangue, all’interno della sede dello Stato Maggiore della Marina Militare:

sono in corso gli accertamenti per individuare le dinamiche dell’accaduto

fa sapere in un comunicato la stessa Marina Militare. A quanto si apprende sul corpo dell’uomo non sarebbero presenti ferite di arma da fuoco, ma nessuna ipotesi è al momento esclusa, dal suicidio al tragico incidente: il militare potrebbe anche essere morto cadendo da una rampa di scale di Palazzo Marina. Ad occuparsi dei rilievi sono i carabinieri del nucleo investigativo dei carabinieri di via Inselci.

© Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

Ultime notizie su Cold Case

Tutto su Cold Case →