Incendio Eni Sannazzaro (Pavia), terminato l’allarme. Video dei Vigili del fuoco

Il video dell’incendio alla raffineria Eni in Sannazzaro de’ Burgundi, in provincia di Pavia

Nel video in alto, diffuso oggi, l’intervento dei Vigili del Fuoco nella serata di ieri a Sannazzaro de’ Burgondi, in provincia di Pavia. Ad andare in fiamme l’impianto Est della raffineria dell’Eni. Nonostante la portata dell’incendio, nessuna persona è rimasta ferita e anche i timori per le conseguenze nell’atmosfera si sono rivelati infondati.

Erano state chiuse per precuazione le scuole della zona, poi nella mattinata di oggi il via libera e la conferma dell’assenza di particolari sostanze inquinanti nell’aria.

Soddisfatto il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni: “L’emergenza è stata affrontata con un grande lavoro di squadra, la gestione è stata all’altezza. C’è stata paura ma per fortuna non si è fatto male nessuno e non risultano ricadute negative su aria, acqua e terreno“.

Questa la nota diffusa da Eni: “La società prende atto che dai primi rilievi compiuti dalle autorità locali competenti non risultano nell’aria particolari concentrazioni di sostanze inquinanti. Le cause dell’incendio sono in corso di accertamento“.

A dare qualche dettaglio in più l’ingegner Giuseppe Ricci, responsabile raffinazione e commerciale di Eni: “C’è stata una fuoriuscita di idrocarburi da una tubazione o una valvola, di cui dobbiamo ancora comprendere le cause. Dopo quella fuga iniziale è scattato l’allarme, tutto il personale è stato evacuato e sono arrivati i pompieri delle squadre interne, che si sono resi conto delle dimensioni dell’accaduto e hanno fatto scattare il piano di emergenza“.