Poirino (Torino): droga in un panificio industriale

400 grammi di cocaina nascosta tra la farina di un panificio industriale in provincia di Torino

Un’ingente quantità di cocaina, dal valore complessivo di oltre 200 mila euro, è stata trovata dai Carabinieri in un panificio industriale di Poirino, località di 10 mila abitanti in provincia di Torino.

I carabinieri di Santena hanno seguito i movimenti di alcuni tossicodipendenti e sono arrivati al panificio che preparava prodotti destinati a panetterie, supermercati e ristoranti. All’interno del locale è entrato in azione il cane antidroga del nucleo cinofili, che ha individuato le sostante stupefacenti.

La cocaina – suddivisa in sei panetti – era nascosta tra farine e lieviti del panificio. Oltre a 400 grammi di cocaina sono stati trovati alcuni grammi di marijuana e hashish, oltre che materiale per confezionare lo stupefacente.

Il titolare del panificio e due dipendenti dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

È anche scattata la richiesta di stop dell’attività all’Asl, visto che i Carabinieri hanno accertato le pessime condizioni igieniche del locale, con presenza di ratti.