Papa Francesco chiude la Porta Santa a San Pietro: il Giubileo è finito

La Porta Santa resterà chiusa fino al prossimo Giubileo ordinario, in programma nel 2025.

Papa Francesco ha chiuso oggi la porta di bronzo del Consorti nella Basilica di San Pietro – l’ultima porta santa rimasta aperta nel Mondo – sancendo così la fine del Giubileo Straordinario della Misericordia iniziato l’8 dicembre dello scorso anno.

Gli ingressi in Piazza San Pietro sono stati aperti al pubblico alle 7.30 di oggi, mentre la cerimonia è iniziata alle 10. La Porta Santa è stata chiusa all’avvio delle celebrazioni, prima della Santa Messa della Solennità di Cristo Re dell’universo che sarà seguita, alle 12, dal consueto Angelus di Papa Francesco.

Alla cerimonia di conclusione del Giubileo stanno prendendo parte undici delegazioni ufficiali, a cominciare da quella Italiana guidata dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi. Presenti le delegazioni della Repubblica Centrafricana, di Mauritius, Albania, Belgio, Spagna, Brasile, Messico, Venezuela, Malaysia e Siria.

La Porta Santa resterà chiusa fino al prossimo Giubileo ordinario, in programma nel 2025.