Germania, allerta terrorismo a Chemnitz

Le segnalazioni giunte alla polizia locale hanno fatto scattare l’allerta

ore 14.12 “Non è stato possibile reperire un’importante persona” ha scritto la polizia della Sassonia sul proprio account Twitter lasciando intendere che a Chemnitz si cercasse un sospetto terrorista sottrattosi alla cattura. Nel corso dell’operazione ci sarebbe stata un’esplosione prodotta “da una misura di intervento della polizia”.

ore 14.02 – A Chemnitz, cittadina tedesca della Sassonia, è in atto un allerta terrorismo, dopo che la polizia ha ricevuto segnalazioni per un imminente attentato con esplosivo.

La notizia è stata confermata dalle forze dell’ordine locali e, secondo le prime informazioni, sarebbe in atto una larga operazione della polizia, anche se al momento non sarebbero stati effettuati arresti.

L’allarme è scattato in seguito alle segnalazioni di una “situazione di rischio” ricevute dalla polizia.

Alcune immagini trasmesse dalle televisioni locali e alcune foto pubblicate su Twitter mostrano le forze speciali pesantemente armate mentre circondano un’abitazione a Chemnitz.

I residenti della zona sonostati avvertiti dalle forze dell’ordine: alcuni di loro sono stati fatti evacuare, ad altri è stato chiesto di rimanere a casa.

“Un edificio nel complesso Fritz-Heckert è stato evacuato e un appartamento assaltato dalle forze di intervento” ha precisato l’agenzia tedesca Dpa.

“Al momento siamo di fronte a una situazione di minaccia nella zona di Fritz-Heckert, forze speciali sono sul posto”, ha twittato la polizia.

Via | Ansa

I Video di Blogo

Video inedito del Daily Mail sull’arresto di George Floyd