Boxe, Alberto Brasca è il nuovo presidente della FPI

Alberto Brasca è il nuovo presidente della FPI mentre Franco Falcinelli sarà il presidente onorario.

Alberto Brasca è stato eletto nuovo presidente della FPI, la Federazione Pugilistica Italiana. L’elezione si è svolta oggi durante l’Assemblea Nazionale tenutasi a Santa Maria degli Angeli.

Brasca è stato eletto dopo il ballottaggio con Antonio Del Greco, vice presidente uscente. L’ex pugile dilettante, nato a Lucca ma residente a Firenze ha ottenuto 307 voti mentre Del Greco si è fermato a 245. Gualtiero Becchetti, il terzo candidato, invece, era fuori dai giochi dopo la prima votazione, avendo ricevuto 127 voti contro i 253 di Brasca e i 191 di Del Greco.

Queste sono state le dichiarazioni a caldo di Brasca, pubblicate dal sito ufficiale della FPI, dopo aver saputo della sua elezione:

Sono molto emozionato e contento per questa vittoria. E’ stata una dura battaglia. Ora mi attendono 4 anni faticosi e impegnativi, che affronterò con impegno e determinazione. Sono consapevole delle enormi responsabilità che comporta questo incarico, ma darò tutto me stesso per proseguire sulla strada tracciata brillantemente dal Presidente Falcinelli, che tanti successi ha portato al nostro sport. Spero di ottenerne altrettanti io nel prossimo futuro.

Franco Falcinelli, il presidente uscente arrivato al termine del suo terzo mandato, invece, sarà il nuovo presidente onorario. Falcinelli, durante il periodo trascorso nella federazione, sia da tecnico che da presidente, è riuscito a portare al pugilato azzurro la bellezza di 14 medaglie olimpiche.

Durante l’assemblea nazionale di oggi, i vincitori delle tre medaglie, conquistate dal pugilato italiano agli ultimi giochi olimpici di Londra, Roberto Cammarelle, Clemente Russo e Vincenzo Mangiacapre, hanno ricevuto un premio.

Sempre per quanto concerne la boxe italiana, l’altra notizia di oggi riguarda il 33enne Mario Pisanti che si è laureato nuovo campione d’Italia nei pesi piuma. Sul ring dell’USD Tor di Quinto, a Roma, Pisanti è riuscito ad ottenere il titolo nazionale ai punti contro Emiliano Salvini. Per Pisanti, che per un breve periodo aveva deciso di abbandonare la boxe per darsi all’insegnamento di balli caraibici e salsa, si tratta del primo titolo in carriera.

Foto | © Getty Images

I Video di Blogo