Pallavolo Maschile, Serie A1 | Anticipo 4a giornata di ritorno: Modena naufraga a Castellana Grotte

Nell’anticipo della 4a giornata di ritorno della Serie A1 maschile di pallavolo Casa Modena perde a Casellana Grotte un match molto combattuto fino al 3° set.

La BPP-NEP Castellana Grotte ha reagito con grinta alla pacifica contestazione dei suoi tifosi che hanno esibito striscioni contro la squadra, colpevole di una stagione per niente esaltante fino ad oggi. Già, fino ad oggi, perché esaltante è stato, invece, il match contro Casa Modena, arrivata al PalaGrotte dopo sette vittorie consecutive da tre punti (l’ultima addirittura contro i campioni del mondo dell’Itas Diatec Trentino).

Nell’anticipo della quarta giornata di ritorno della Regular Season di Serie A1 di pallavolo maschile andato in scena nel pomeriggio, i ragazzi di Flavio Gulinelli hanno davvero dato il meglio contro i canarini che nel 1° e nel 3° set hanno avuto la possibilità di scappare, ma si sono fatti raggiungere e superare dai padroni di casa.

Il match è stato molto equilibrato nei primi tre set, con le squadre distanziate al massimo di un break. Continui sorpassi e contro-sorpassi hanno fatto certamente divertire gli spettatori.
Il primo tentativo di fuga da parte di Castellana si è visto nel terzo set, quando per la prima volta i pugliesi sono andati sul +3 (13-10), poi sono stati raggiunti e superati da Modena che è arrivata al secondo time-out tecnico con un break di vantaggio (14-16).

I canarini hanno messo a segno un parziale di 5-0 (da 14-12 a 14-17), ma ne hanno poi subito uno di 4-1 da parte di Castellana Grotte arrivata al pareggio sul 1-18. Dopo continui sorpassi e contro-sorpassi e uno scambio spettacolare di 36 secondi sul 21-22, il net ha prima aiutato Modena, poi Castellana, decretando il successo di quest’ultima che ha messo a segno un ace “aiutato” con Yosifov e ha chiuso il set sul 28-26.

Molto diverso, invece, il quarto set. I padroni di casa sono arrivati in vantaggio di tre punti al primo time-out tecnico e man mano hanno incrementato il divario fino al +5 della seconda pausa obbligatoria, con i canarini che hanno iniziato a naufragare soprattutto a causa del muro che sembrava andare a farfalle e non conteneva gli attacchi di Giulio Sabbi, trascinatore in questa fondamentale parte della gara.

Sul 24-17 Modena ha annullato tre delle sette palle-match di Castellana, ma non ha potuto nulla sul punto di Yosifov che ha fissato il punteggio del set sul 25-20 e quello della partita sul 3-1.

Ora Castellana respira un po’ in classifica arrivando a 14 punti, con la possibilità di distaccarsi da San Giustino che domani gioca contro un’arrabbiata Itas Diatec Trentino (reduce dalla sconfitta a Modena e a Mosca in Champions League).
I canarini di Angelo Lorenzetti, invece, restano a 27 punti e rischiano di perdere terreno rispetto a Piacenza e anche di essere sorpassati da Cuneo.

Qui di seguito il tabellino del match di oggi, la classifica aggiornata e il programma di domani con tutte le altre partite della quarta giornata di ritorno.

 

BCC-NEP Castellana Grotte-Casa Modena

BCC-NEP Castellana Grotte-Casa Modena 3-1 (27-25, 23-25, 28-26, 25-20)

BCC-NEP Castellana Grotte: Paparoni (L), Falaschi 5, Dolfo 1, Sabbi 26, Ferreira 10, Yosifov 19, Cester 8, Casoli 7, Krumins 1. Non entrati Menzel, Elia, Ricciardello, Ferreira. All. Gulinelli

Casa Modena: Manià (L), Deroo 12, Quesque 14, Celitans 22, Casadei 2, Vesely 12, Kovacevic, Baranowicz 3, Piscopo 3. Non entrati Catellani, Bossi, Pinelli. All. Lorenzetti

Arbitri: Cesare, Vagni
Spettatori: 1400
Incasso: 10.000
Durata set: 27′, 26′, 30′, 26′; tot: 109′
Mvp: Giulio Sabbi 

 

Classifica Serie A1 pallavolo maschile

Itas Diatec Trentino 34
Cucine Lube Banca Marche Macerata 34
Copra Elior Piacenza 28
Casa Modena* 27
Bre Banca Lannutti Cuneo 26
Andreoli Latina 23
Sir Safety Perugia 23
Tonno Callipo Vibo Valentia 20
BCC-NEP Castellana Grotte* 14
Altotevere San Giustino 11
Marmi Lanza Verona 8
CMC Ravenna 7

*Una partita in più

 

Partite di domenica 20 gennaio 2013

4a giornata di ritorno Regular Season A1 maschile
ore 17.30
Bre Banca Lannutti Cuneo-Andreoli Latina in diretta tv su RaiSport 1 e in streaming su www.raisport.rai.it

ore 18.00
Itas Diatec Trentino-Altotevere San Giustino
Cucine Lube Banca Marche Macerata-CMC Ravenna in diretta streaming su Sportube.tv
Tonno Callipo Vibo Valentia – Copra Elior Piacenza in diretta streaming su Sportube.tv
Marmi Lanza Verona – Sir Safety Perugia

Foto | © Legavolley.it

Ultime notizie su Serie A1 Pallavolo Maschile

Tutto su Serie A1 Pallavolo Maschile →