Iraq, doppio attentato a Baghdad: oltre 75 morti e 100 feriti

Due attentati in poche ore a Baghdad: le bombe sono state fatte esplodere nel quartiere Karrada e nell’area abitata in prevalenza da sciiti a nord della città.

I jihadisti dello Stato Islamico sono tornati a colpire a Baghdad con due attentati che hanno provocato poche ore fa la morte di almeno 75 persone e il ferimento di oltre 100 persone.

Il primo attacco è avvenuto nella tarda serata di sabato nel distretto centrale di Karrada, dove un’auto è stata fatta esplodere nei pressi di un ristorante e di un’area commerciale, gremita di gente nel mese sacro del Ramadan.

Poco dopo una seconda bomba è stata fatta esplodere nell’area abitata in prevalenza da sciiti a nord della città.

Lo Stato Islamico ha già rivendicato la paternità dei due attacchi.