Challenge Cup: Edimburgo e Newcastle, playoff a un passo

Si sono giocati ieri sera alcuni match della quarta giornata della coppa europea. Ecco come è andata.

Quattro sfide, due match senza storia e due sfide combattute nel venerdì sera di Challenge Cup. Partiamo dall’Edimburgo, che fa 20 su 20 in classifica grazie al match contro il Krasny-Yar, con i russi demoliti fin da subito, con bonus conquistato dagli scozzesi in 19 minuti e che poi chiudono con un 78-0 che non ammette repliche. Cadono anche gli altri russi dell’Enisei, ma almeno con Bordeaux il passivo è più contenuto e nel finale quasi rimontano.

Più importanti e combattute le altre sfide, dove l’Oyonnax ha fermato Worcester, con Connacht che ringrazia e oggi può allungare in vetta, mentre nell’ultima partita Newport Dragons e Newcastle Falcons lottano punto su punto fino alla fine. Alla fine si chiude tre mete a testa e con una trasformazione mancata dai gallesi a fare la differenza. Newcastle che, dunque, allunga e prenota i playoff.

CHALLENGE CUP – QUARTA GIORNATA
Pau v Agen 26-12
Newport v Newcastle Falcons 25-27
Edimburgo v Krasny Yar 78-0
Oyonnax v Worcester Warriors 27-20
Bordeaux v Enisei-STM 36-27
Gloucester v Zebre
London Irish v Stade Français
Connacht v Brive
Lione v Tolosa
Cardiff Blues v Sale Sharks

CHALLENGE CUP – CLASSIFICHE
Pool 1: Newcastle 18; Newport, Bordeaux 11; Enisei 1
Pool 2: Cardiff, Tolosa 9; Sale 8; Lione 4
Pool 3: Pau 19; Gloucester 11; Agen 5; Zebre 3
Pool 4: Edimburgo 20; Stade 7; Krasny-Yar, Irish 5
Pool 5: Connacht 14; Worcester 12; Brive 6, Oyonnax 4

ITALIAN PLAYER OF THE YEAR: Se usate uno smartphone cliccate QUI per votare.