Champions Cup: Fuser citato per un presunto morso

La seconda linea della Benetton Treviso dovrà apparire davanti alla commissione giudicante.

Un presunto morso dato a Francois Louw al 77′ della sfida europea tra la Benetton Treviso e Bath. Un presunto morso come reazione al tentativo del flanker sudafricano di infilare le dita negli occhi di Marco Fuser. Per questo motivo la seconda linea biancoverde (ma anche il flanker di Bath) è stato citato e dovrà presentarsi domani a Londra per l’audizione davanti al comitato indipendente giudicante composto da Antony Davies, Achille Reali e Becky Essex.

In caso di squalifica a rischiare non è solo la Benetton Treviso, che potrebbe perdere la seconda linea per alcune settimane, ma anche Conor O’Shea. Fuser, infatti, è tra i convocati azzurri per i test match di novembre e – dovesse arrivare la squalifica – si dovrà vedere se questa non coinvolgerà anche le sfide azzurre.

Ultime notizie su Guinness Pro14

Tutto su Guinness Pro14 →