Rugby Championship: Australia senza cambi per Mendoza

Michael Cheika ha annunciato la formazione che vuole vincere in Argentina per puntare al secondo posto finale.

Per la prima volta da quando siede sulla panchina dell’Australia Michael Cheika sceglie lo stesso XV per due partite consecutive. E’ la prima volta dal 2014 che i Wallabies non cambiano, anche se il tecnico ha modificato molto la panchina che sfiderà l’Argentina alla ricerca della vittoria e del possibile secondo posto finale. Ed era proprio da quel 2014 che non si vedeva più Tetera Faulkner, mentre con lui le altre due novità sono Lukhan Tui ed Henry Speight.

AUSTRALIA
15 Israel Folau, 14 Marika Koroibete, 13 Tevita Kuridrani, 12 Kurtley Beale, 11 Reece Hodge, 10 Bernard Foley, 9 Will Genia, 8 Sean McMahon, 7 Michael Hooper, 6 Jack Dempsey, 5 Adam Coleman, 4 Izack Rodda, 3 Sekope Kepu, 2 Tatafu Polota-Nau, 1 Scott Sio
In panchina: 16 Stephen Moore, 17 Tetera Faulkner, 18 Allan Alaalatoa, 19 Rob Simmons, 20 Lukhan Tui, 21 Nick Phipps, 22 Samu Kerevi, 23 Henry Speight

Ultime notizie su The Rugby Championship

Tutto su The Rugby Championship →