Eccellenza: parte la caccia a Calvisano

Appuntamento questo pomeriggio con la prima giornata del massimo campionato italiano di rugby.

Dopo l’attesa, le polemiche sullo streaming, le campagne acquisti e le amichevoli estive parte oggi il massimo campionato italiano di rugby. L’Eccellenza torna in campo senza retrocessioni, mentre guardando verso l’alto la caccia a Calvisano promette grande equilibrio, con tante squadre che si sono rinforzate e che possono puntare ai playoff.

A inaugurare il torneo, giunto alla edizione numero 88, saranno le Fiamme Oro del neo coach Gianluca Guidi che oggi alla “Caserma Gelsomini” ospiteranno il Mogliano nel primo match di giornata, in calendario alle 15. Sarà il remake della sfida che ha chiuso lo scorso campionato con i padroni di casa che hanno cullato il sogno dei playoff fino al termine della stagione. Il XV della Polizia di Stato, con i nuovi innesti in rosa, si candida a uno dei quattro posti messi in palio per la lotta al titolo. La formazione di Dalla Nora, che tra le proprie file annovera l’azzurro Giazzon, non sarà un avversario semplice da affrontare.

Alle 16, in contemporanea, sono in programma tutte le altre partite di giornata. Come da consuetudine i campioni in carica del Patarò Calvisano faranno visita alla squadra neopromossa, il Toscana Aeroporti I Medicei. La formazione di Brunello inizierà la difesa al titolo conquistato nella passata stagione con una squadra rinnovata ma che conserva le ambizioni di sempre. Di contro il XV di Pasquale Presutti riparte dalla rosa che ha vinto la Serie A 2016/2017 con alcuni acquisti di esperienza come l’ex rodigino Basson.

Un Conad Reggio profondamente rinnovato si presenta ai nastri di partenza del nuovo campionato davanti ai propri tifosi nella cornice dello “Stadio Mirabello”. Non sarà una gara qualunque per il mediano di apertura Luciano Rodriguez che per la prima volta affronterà i suoi ex compagni di squadra. La nuova corsa allo Scudetto per la squadra allenata da McDonnell ripartirà dall’estremo azzurro Odiete che ritorna in Eccellenza dopo la scorsa stagione disputata con la maglia della Benetton Treviso.

Il Petrarca Padova ripartirà da Andrea Marcato che, dopo anni passati a lottare in campo, continuerà a dare il suo apporto alla causa petrarchina dalla panchina. Il neo tecnico avrà a disposizione una rosa che ha confermato gran parte dei giocatori della scorsa stagione cui sono stati aggregati giovani interessanti come l’ex Lazio Michele Lamaro. Proprio i capitolini saranno gli avversari di giornata al “Geremia” con il XV di Montella che punterà sulla velocità grazie alla presenza in rosa di alcuni giocatori nel giro nell’Italseven di Andy Vilk come Antl e Bonavolontà.

Ultimo match di giornata quello che metterà di fronte il Rugby Viadana 1970 e il Lafert San Donà. La formazione di Filippo Frati ripartirà dai piedi di capitan Ormson, man of the match della finale dello scorso Trofeo Eccellenza. Il XV di Zane Ansell potrà fare affidamento sull’esperienza di capitan Derbyshire e il neo arrivo Andrea Pratichetti, due giocatori che conoscono bene la maglia della Nazionale Italiana. Tutte le partite della prima giornata di campionato saranno trasmesse in diretta streaming su therugbychannel.it a partire dalle 15. Sulla App ufficiale FIR saranno disponibili i live testuali delle singole partite con aggiornamenti costanti dei risultati.

FIAMME ORO – MOGLIANO
Fiamme Oro: Edwardson, Sepe, Quartaroli, Valcastelli, Bacchetti, Buscema, Martinelli, Amenta (cap.), Cristiano (v. cap.), Bianchi, Caffini, Fragnito, Iacob, Moriconi, Cocivera
A disposizione: Kudin, Zago, Di Stefano, Cornelli, Zitelli, Calabrese, Roden, Di Massimo.
Mogliano: Facchini; Masato, Zanon, Bonifazi, Guarducci; Mornas, Endrizzi (Cap.); Padrò, Corazzi (V.Cap.), Manni; Baldino, Bocchi; Connolly, Giazzon, Buonfiglio
A disposizione: Ferraro, Vento, Stefani, Maso, Nicotera, Gubana, Giabardo A., Pavan.

I MEDICEI – CALVISANO
I Medicei: Cornelli; Lubian, Rodwell, Cerioni, McCann; Newton, Fusco; Greeff, Brancoli, Cosi; Montauriol, Maran (c); Montivero, Broglia, Schiavon
A disposizione: Baruffaldi, Zileri, Battisti, Riedo (Cemicetti), Meyer, Taddei, Mattoccia, Basson.
Calvisano: Chiesa; Balocchi, De Santis, Lucchin, Bruno; Mortali, Casilio; Zdrilich, Pettinelli, Archetti; D’Onofrio, Cavalieri; Leso, Giovanchelli, Rimpelli.
A disposizione: Luccardi, Fischetti, Martani, Tuivaiti, Semenzato, Novillo, Paz, Biancotti.

REGGIO – ROVIGO
Reggio: Farolini (cap.); Gennari, Paletta, Scalvi, Costella; Rodriguez, Daupi; Ferrarini F., Rimpelli, Dell’Acqua; Du Preez, Devodier; Van Zyl, Manghi, Quaranta.
A disposizione: Gatti, Saccà, Celona, Visagie, Mordacci, Panunzi, Ferrarini A., Caminati
Rovigo: Odiete; Cioffi, Majstorovic, Modena, Biffi; Davies, Loro; De Marchi, Lubian, Ruffolo (cap.); Ortis, Boggiani; D’Amico, Momberg, Brugnara.
A disposizione: Cadorini, Vecchini, Pavesi, Parker, Zanini, Pasini, Mantelli, Arrigo.

PETRARCA – LAZIO
Petrarca: Menniti-Ippolito; Fadalti, Benettin, Capraro, Pavan; Rizzi, Francescato; Bernini, Nostran, Conforti; Saccardo, Cannone; Vannozzi, Santamaria, Scarsini.
A disposizione: Acosta, Marchetto, Rossetto, Gerosa, Morona, Cortellazzo, Bettin, Navarra.
Lazio: Antl; Santoro, Di Giulio, Guardiano; Lombardo; Ceballos, Bonavolontà D; Romagnoli; Ercolani, Filippucci (cap); Cicchinelli, Grassi; Amendola, Cugini, Di Roberto.
A disposizione: Marsella, Corcos, Gloriani, Valente, Pierini, Bonavolontà F, Castellini, Giangrande.

VIADANA – SAN DONA’
Viadana: O’Keeffe; Amadasi, Finco, Tizzi, Manganiello; Ormson ©, Gregorio; Gelati, Moreschi, Denti And.; Caila, Chiappini; Brandolini, Ceciliani, Bergonzini.
A disposizione: Silva, Denti Ant., Garfagnoli, Orlandi, Delnevo, Bacchi, Spinelli, Mokom.
San Donà: Van Zyl; Rigo, Iovu, Bertetti, Falsaperla; Ambrosini, Crosato; Derbyshire, Vian, Wessels; Van Vuren, Erasmus; Michelini, Bauer, Ceccato.
A disposizione: Zanusso, Dal Sie, Catelan, Bacchin, Rorato, Reeves, Schiabel.

ECCELLENZA – PRIMA GIORNATA
Fiamme Oro v Mogliano
Viadana v San Donà
I Medicei v Calvisano
Reggio v Rovigo
Petrarca Padova v Lazio