Pro 14: Treviso, con l’Ulster alla ricerca di sé

Appuntamento questo pomeriggio, senza copertura tv, per i biancoverdi contro i nordirlandesi.

E’ un avvio di stagione da incubo per la Benetton Treviso, che dopo il durissimo esordio in casa del Munster esordisce tra le mura domestiche con un altro top team, i nordirlandesi dell’Ulster. E il XV di Crowley deve dimostrare di essere la squadra vista nella ripresa a Cork e non quella senza nerbo che ha concesso un primo tempo senza reagire al Munster.

Torna titolare Jayden Hayward a estremo, mentre Ian McKinley si sposta all’apertura per indisponibilità di Marty Banks, mentre il ct neozelandese conferma la doppia apertura con Allan a centro. All’ala ecco Tommaso Benvenuti, mentre a numero 9 confermata la fiducia a Tito Tebaldi. Alle prese con l’ormai tradizionale problema degli infortunati (un tema che a Treviso andrebbe affrontato in fretta, ndr.), Crowley ha molte scelte obbligate e nel pack spazio, dunque, al nuovo arrivato Federico Ruzza in seconda linea.

BENETTON TREVISO – ULSTER
Sabato 9 settembre, ore 18.05 – Stadio Monigo, Treviso
Treviso: 15 Jayden Hayward, 14 Angelo Esposito, 13 Alberto Sgarbi, 12 Tommaso Allan, 11 Tommaso Benvenuti, 10 Ian McKinley, 9 Tito Tebaldi, 8 Whetu Douglas, 7 Sebastian Negri, 6 Francesco Minto, 5 Federico Ruzza, 4 Marco Lazzaroni, 3 Simone Ferrari, 2 Luca Bigi, 1 Federico Zani
In panchina: 16 Engjel Makelara, 17 Cherif Traore, 18 Tiziano Pasquali, 19 Marco Barbini, 20 Abraham Steyn, 21 Giorgio Bronzini, 22 Edoardo Gori, 23 Marco Zanon
Ulster: 15 Louis Ludik, 14 Andrew Trimble, 13 Tommy Bowe, 12 Stuart McCloskey, 11 Jacob Stockdale, 10 Christian Lealiifano, 9 John Cooney, 8 Jean Deysel, 7 Sean Reidy, 6 Matthew Rea, 5 Kieran Treadwell, 4 Robbie Diack, 3 Wiehahn Herbst, 2 Rob Herring, 1 Callum Black
In panchina: 16 John Andrew, 17 Andrew Warwick, 18 Rodney Ah You, 19 Peter Browne, 20 Chris Henry, 21 David Shanahan, 22 Peter Nelson, 23 Luke Marshall
Arbitro: Adam Jones

I Video di Blogo

Ultime notizie su Guinness Pro14

Tutto su Guinness Pro14 →