Como: 50enne abusa della figlia e di alcune sue amichette. Arrestato

Un 50enne di Prestino, Como, è finito in carcere con l’accusa di violenza sessuale nei confronti della figlia e di quattro sue amichette, tutte di età compresa tra i 7 e i 12 anni. A far partire le indagini, settimane fa, è stata la famiglia di una delle amiche che, come spesso accade in questi


Un 50enne di Prestino, Como, è finito in carcere con l’accusa di violenza sessuale nei confronti della figlia e di quattro sue amichette, tutte di età compresa tra i 7 e i 12 anni.

A far partire le indagini, settimane fa, è stata la famiglia di una delle amiche che, come spesso accade in questi casi, aveva notato degli strani comportamenti nella bimba.

Gli abusi, stando a quanto si è appreso, sarebbero avvenuti almeno in cinque occasioni nell’arco degli ultimi due anni.

Nei guai anche la moglie dell’uomo, che era a conoscenza di qualche episodio, ma non ha denunciato gli abusi per tenere nascosta la vergogna.

Resta da accertare se il silenzio le è stato imposto dal marito, sotto minaccia, o se ha deciso da sola.

L’operaio 50enne si trova ora in carcere.

Via | La Provincia di Como

I Video di Blogo

Ultime notizie su Inchieste e processi

Tutto su Inchieste e processi →