British & Irish Lions: Stuart Hogg alza bandiera bianca

L’estremo scozzese si è infortunato contro i Crusaders e chiude qui il suo tour in Nuova Zelanda.

Non ci sarà il forte estremo scozzese Stuart Hogg nella tripla sfida agli All Blacks. Il numero 15 dei British & Irish Lions alza bandiera bianca e deve rinunciare al resto del tour. Una gomitata al volto ricevuta (involontariamente) dal suo compagno di squadra Conor Murray lo ha messo ko e ora Warren Gatland dovrà fare a meno di lui, anche se ha già annunciato che non chiamerà nessuno a sostituirlo.