Serie A: festa Medicei, Firenze è in Eccellenza

Netta vittoria per il XV di Pasquale Presutti contro L’Aquila nella finale del campionato cadetto.

Vince Firenze e vola in Eccellenza. I Medicei di Pasquale Presutti dominano la sfida di Parma contro L’Aquila, vanno in meta due volte dopo pochi minuti creando subito il gap decisivo. Non riescono a reagire gli abruzzesi, nonostante a metà primo tempo cerchino di creare più gioco e nel finale di tempo Cerioni segna la terza meta e Firenze chiude il primo tempo sul 22-0.

A inizio ripresa allunga nuovamente il XV toscano, mentre L’Aquila trova i primi punti al 48′ con la prima meta della partita. Pochi minuti e i neroverdi vanno nuovamente in meta, ma l’illusione di poter riaprire i giochi dura poco. Seppur maggiormente in difficoltà, infatti, i Medicei si affidano al piede, marcano altri punti e chiudono la pratica sul 38-14 e vanno in Eccellenza.

Parte a spron battuto la squadra guidata da Presutti che al 2’ sblocca il risultato con una incursione laterale di Citi che supera le maglie neroverdi per andare in meta solitaria. E’ sempre dal lato destro offensivo che arrivano le migliori azioni dei Medicei che trovano la seconda meta cinque minuti più tardi con Furia per il momentaneo 12-0. L’Aquila prova la reazione e va ad un passo dalla meta con un’azione corale che viene stoppata a due metri dalla linea di fondo avversaria. I neroverdi non riescono ad imporre il proprio gioco e, approfittando del ritmo non elevato nella fase finale del primo tempo, I Medicei vanno in meta per la terza volta con Cerioni che supera senza troppi affanni la difesa avversaria. Chiude la prima frazione un calcio piazzato di Newton che porta il parziale sul 22-0.

La ripresa inizia come il primo tempo con I medicei che vanno subito in meta con Boccardo sul lato sinistro difensivo de L’Aquila, tallone d’achille della formazione neroverde da dove sono arrivate tre delle quattro mete realizzate. Gli aquilani riescono ad accorciare le distanze al minuto 46 con la meta tecnica che premia le offensive del XV di Troiani che va sul momentaneo 29-7. Il magic moment dei neroverdi continua e sempre da una mischia arriva la seconda meta con Basha trasformata da Cozzi per il 29-14 a venti minuti dalla fine. I Medicei riescono a reggere l’urto degli avversari e con i calci di Newton e il drop di Taddei last minute si portano sul 38-14 e conquistano la promozione in Eccellenza.

I Video di Blogo