Rai Parlamento – Elezioni 2013 – Conferenza Stampa Piera Levi Montalcini (Moderati): Live su Polisblog

23.04 Finisce l’intervista. 23.03 “Il Pd in questo momento va troppo verso il liberalismo nella scuola e nella sanità”. 23.01 “Il singolo cittadino fa la differenza. Non bisogna chiudersi in casa a criticare”. Articolo 18: “Bisogna dosarlo giusto. Il lavoratore va difeso. Ma in altri casi va rivista la posizione del lavoratore”: 23.01 “La politica

23.04 Finisce l’intervista.
23.03 “Il Pd in questo momento va troppo verso il liberalismo nella scuola e nella sanità”.
23.01 “Il singolo cittadino fa la differenza. Non bisogna chiudersi in casa a criticare”. Articolo 18: “Bisogna dosarlo giusto. Il lavoratore va difeso. Ma in altri casi va rivista la posizione del lavoratore”:
23.01 “La politica ha la colpa di stare troppo lontano dal cittadino”.

22.59 Accetteranno i rimborsi elettorali e le indennità? “Bisogna vedere se verremo eletti e se prenderemo il rimborso”:
22.57 Riforma del Titolo V: “Le riforme di semplificazione mi sembrano sempre utili”.
22.56 Patrimoniale: “Bisogna modularla bene, ma potrebbe essere utile”.
22.53 Province: “Il taglio dei costi è da portare avanti. Poi toccherò al Pd capire in che modo. Molte volte da noi si fanno leggi troppo veloci”.
22.51 Diritti civili a coppie gay: “Io sono favorevole”. “Penso che si debba metter mano alla riforma Fornero“.
22.48 Con Berlusconi l’italiano medio ha compreso che leggi possono essere violate. Questo il commento della Montalcini alla domanda sul Cav.
22.47 “Siamo a favore della Tav. Essa può rappresentare un vantaggio per l’Italia”.
22.46 Sull’elezione del nuovo Presidente della Repubblica:

Emma Bonino è una donna conosciuta anche all’estero. Anche Anna Finocchiaro potrebbe essere candidata.

22.44 Giacomo Portas, segretario dei Moderati, è candidato nel Pd. Il paradosso viene fatto notare per due volte alla Montalcini.

22.43 Riforma fiscale in favore delle famiglie: “Siamo una nazione autoctona in regressione, che resta in piedi grazie agli immigrati. Bisogna aiutare le famiglie. La priorità è riuscire a far lavorare i ragazzi con stipendi congrui. Oggi abbiamo troppi modi per sottopagare i lavoratori”.
22.41 “Non miriamo ad un sottosegretario. A noi interessa di più contribuire a risolvere i problemi che il cittadino incontra ogni giorno”.
22.39 Fuga dei cervelli: “Lo scambio di lavoro tra italiani e estero è importantissimo; sarebbe molto importante richiamare dall’estero ricercatori e insegnanti. Ma fare ciò qui è molto difficile, anche dal punto di vista burocratico”.
22.37 Sulla riforma universitaria: “Bisogna guardare cosa fanno all’estero. Messo così il 3+2 sembra più un corso di specializzazione. L’università deve formare non specializzare”.
22.36Grillo su poggia sull’insoddisfazione e sul malcontento delle persone. Noi sfruttiamo persone che hanno capacità di lavoro mettendole nelle amministrazioni”.
22.35 Su Monti: “L’ho sempre stimato come persona, ma non mi sento di condividere la mia vita politica con lui”.

22.34 “Le risorse vanno trovate anche dall’industria, alle quali bisogna dare più facilmente consulenze”.
22.32 Sulla ricerca: “Dobbiamo puntare ad un’università formativa e competitiva. Abbiamo troppi corsi e specializzazioni. Non sono favorevole alla riforma del 3+2”.
22.31 “Per rendere meno di sinistra il Pd significa essere su certi temi più liberali”.
22.30 Sull’alleanza in coalizione con Vendola: “E’ stimolante. Il pensiero unico mi fa sempre paura”.
22.30 “Moderati vuol dire non cercare di stravolgere tutto facendo un polverone”.

22.29 “Noi lista civetta? Riusciamo a imporre certe posizioni al Pd”.
22.27 “Noi cerchiamo di attrarre le persone che si sentono lontane dal mondo dei politici”.

22.25 Levi Montalcini entra in studio. Dopo la presentazione degli ospiti, in onda il servizio per fare il punto sui Moderati.

Alle 22.20 circa su Rai 2 andrà in onda in diretta la conferenza stampa di Piera Levi Montalcini per i Moderati. PolisBlog seguirà in tempo reale tutta l’intervista nella quale la nipote della ricercatrice Rita risponderà alle domande di alcuni giornalista. In studio modera Chiara Capuani. L’ingegnere è consigliera dei Moderati al comune di Torino. Il partito rappresentanto dalla Montalcini gravita nell’area di centrosinistra.
Foto via Facebook