Italiani all’estero: Derrick Appiah firma con i London Scottish

Il pilone italiano, in prestito all’Edimburgo quest’anno, ha firmato con il club di Championship.

Chiusa l’avventura scozzese, riprende quella con gli Scottish. Derrick Appiah lascia l’Edimburgo, dove era in prestito, e firma un contratto con i London Scottish, il club che quest’anno ha chiuso la Championship – la seconda divisione inglese – al settimo posto. Per il pilone azzurro un ritorno, visto che già l’anno scorso aveva giocato con gli Exiles, anche in quel caso in prestito.

Classe ’94, Derrick è cresciuto nel Modena prima di passare al Mogliano, attraverso l’Accademia federale, mentre nel 2015, a 20 anni, è andato in Inghilterra nei Worcester Warriors. Ora, dunque, il ritorno in Inghilterra, anche se in Championship e nei London Scottish. “Non vedo l’ora di cominciare questa nuova avventura. So che il Championship è un torneo molto competitivo e lavorerò duramente per meritarmi un posto da titolare. Ho già conosciuto l’atmosfera che si respira in questo club” le sue prime parole.

I Video di Blogo