Super Rugby: si torna a 15 squadre

La Sanzaar ha ufficializzato il taglio di due squadre sudafricane e una australiana. Ecco il nuovo format.

Addio a tre squadre, che verranno decise entro la fine della stagione 2017 del Super Rugby. Il campionato dell’Emisfero Sud torna a 15 squadre, con tre gironi e un format di qualificazione ai playoff meno cervellotico e stupido rispetto a oggi. Addio a due sudafricane (Southern Kings e Cheetahs?) e un’australiana (Western Force?), tre gironi che saranno formati dalle cinque neozelandesi, le quattro australiane e i giapponesi Sunwolves, le quattro sudafricane e gli argentini Jaguares.

La fase a gironi, composta da 16 turni, vedrà ogni franchigia sfidare con match d’andata e ritorno le altre formazioni del proprio girone e otto partite contro squadre degli altri due gruppi. Ai playoff si qualificheranno in otto: le tre vincitrici dei gironi e, a seguire, le migliori classificate nella classifica generale.

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia