Premiership: playoff, inizia lo sprint finale

Si disputa nel weekend un turno fondamentale per decidere le semifinaliste del campionato inglese di rugby.

320 minuti per decidere chi andrà ai playoff. 20 punti in palio e tre squadre virtualmente qualificate. E la lotta per il quarto posto che si fa caldissima. Nel weekend sono ben tre le sfide fondamentali per capire chi resta in corsa. E se i Wasps possono trovare la matematica domenica, ospitando dei Northampton Saints obbligati a vincere, i Saracens devono battere gli Harlequins per non farsi trascinare nella battaglia più calda, ma per farlo devono battere dei Quins all’ultima spiaggia o quasi.

Ma la sfida che potrebbe essere decisiva si giocherà sabato. A Bath, infatti, arrivano i Leicester Tigers. Michele Rizzo e compagni sono quarti e hanno tre punti di vantaggio proprio sui biancoblu. Espugnando Twickenham, dove si giocherà la sfida, i Tigers metterebbero Bath fuorigioco e, in caso di sconfitte di Harlequins e Saints, avrebbero un tesoretto da difendere importante negli ultimi tre turni. Una vittoria di Bath, invece, riaprirebbe tutti i giochi.

PREMIERSHIP – DICIANNOVESIMA GIORNATA
Sale Sharks – Worcester Warriors
Newcastle Falcons – Gloucester
Bath – Leicester Tigers
Exeter Chiefs – Bristol
Saracens – Harlequins
Wasps – Northampton Saints

PREMIERSHIP – CLASSIFICA
Wasps 69; Exeter 64; Saracens 63; Leicester 51; Bath 48; Harlequins 47; Northampton, Gloucester 45; Newcastle 36; Sale 30; Worcester 25; Bristol 17