Pro 12: Zebre e Connacht, va in scena il remake

Si disputa oggi il recupero del match di settembre, interrotto dopo 40 minuti con i bianconeri in vantaggio.

Quanto è lontano quel 22 settembre 2016, quando le Zebre dominarono i primi 40 minuti, chiudendo in vantaggio per 22-10. Poi fu il diluvio. In campo a interrompere il match, e fuori dal campo con i problemi societari culminati con le dimissioni del presidente Pagliarini pochi giorni fa. Si torna in campo, dunque, oggi per il recupero della sfida e si riparte dallo 0-0. Per le Zebre, che ritrovano molti nazionali, il momento di dare un forte segnale, mentre per Connacht sfida fondamentale per la corsa a un posto in Champions Cup l’anno prossimo.

ZEBRE – CONNACHT
Sabato 1 aprile, ore 15.30 – Stadio Lanfranchi, Parma
Zebre: 15 Dion Berryman, 14 Kayle Van Zyl, 13 Giulio Bisegni, 12 Tommaso Boni, 11 Lloyd Greeff, 10 Carlo Canna, 9 Marcello Violi, 8 Federico Ruzza, 7 Derick Minnie, 6 Joshua Furno, 5 George Biagi, 4 Gideon Koegelenberg, 3 Dario Chistolini, 2 Tommaso D’Apice, 1 Andrea Lovotti
In panchina: 16 Sidney Tobias, 17 Andrea De Marchi, 18 Pietro Ceccarelli, 19 Valerio Bernabò, 20 Oliviero Fabiani, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Matteo Pratichetti, 23 Edoardo Padovani
Connacht: 15 Josh Rowland, 14 Danie Poolman, 13 Tom Farrell, 12 Bundee Aki, 11 Stacey Ili, 10 Jack Carty, 9 John Cooney, 8 John Muldoon, 7 Eoin McKeon, 6 Sean O’Brien, 5 Andrew Browne, 4 Quinn Roux, 3 Finlay Bealham, 2 Tom McCartney, 1 Denis Buckley
In panchina: 16 Dave Heffernan, 17 Ivan Soroka, 18 Dominic Robertson-McCoy, 19 James Cannon, 20 Eoghan Masterson, 21 Caolin Blade, 22 Craig Ronaldson, 23 Eoin Griffin
Arbitro: Mike Adamson

Foto – Zebre Rugby

I Video di Blogo

Ultime notizie su Guinness Pro14

Tutto su Guinness Pro14 →