Pro 12: Zebre fatte per il Munster

Ci saranno tre azzurri reduci dall’RBS 6 Nazioni nel XV iniziale dei bianconeri domani contro gli irlandesi.

Al termine dell’allenamento di rifinitura di stamane alla Cittadella del Rugby di Parma, lo staff tecnico delle Zebre ha annunciato la formazione che domani tornerà in campo nel Guinness PRO12 contro il Munster. La sfida dello stadio Lanfranchi è valida per il 18esimo turno del torneo celtico e oppone i bianconeri – alla ricerca del primo successo interno stagionale – e gli irlandesi terza forza della classifica che sabato prossimo affronteranno il quarto di finale della più importante coppa europea EPCR Champions Cup.

Rispetto alla sfida di Belfast di due settimane fa sono sei i cambi nel XV titolare delle Zebre, con i tre sudafricani Meyer, Minnie e Van Zyl che rientrano dall’infermeria. Nella linea dei trequarti l’unica novità è appunto all’ala dove Van Zyl ritrova il rugby giocato nella sua prima gara dell’anno solare 2017. Sull’altra ala agirà Greeff mentre Berryman ad estremo chiuderà il triangolo allargato. Confermata la coppia di centri con l’Azzurro Boni insieme a Castello. L’altro cambio del reparto è in mediana dove l’Azzurro Violi, dopo l’esordio nel Sei Nazioni di sabato scorso a Edimburgo, vestirà la maglia numero 9 a fare coppia con l’apertura Bordoli.

Quattro i cambi nel pacchetto di mischia che vedrà in prima linea confermati Fabiani e Le Roux insieme a Postiglioni che ritrova la maglia da titolare. In seconda linea i saltatori bianconeri saranno Koegelenberg insieme a Bernabò, capitano del XV del Nord-Ovest per la terza volta. Completamente nuova la terza linea delle Zebre che, oltre al terzo Azzurro Mbandà potrà schierare i due rientranti Meyer e Minnie, con l’ex capitano dei Lions che chiuderà il pack bianconero a numero 8.

ZEBRE
15 Dion Berryman, 14 Kayle Van Zyl, 13 Tommaso Boni, 12 Tommaso Castello, 11 Lloyd Greeff, 10 Serafin Bordoli, 9 Marcello Violi, 8 Derick Minnie, 7 Johan Meyer, 6 Maxime Mbandà, 5 Valerio Bernabò, 4 Gideon Koegelenberg, 3 Bartholomeus Le Roux, 2 Oliviero Fabiani, 1 Bruno Postiglioni
In panchina: 16 Sydney Tobias, 17 Andrea De Marchi, 18 Guillermo Roan, 19 Joshua Furno, 20 Federico Ruzza, 21 Carlo Engelbrecht, 22 Matteo Pratichetti, 23 Guglielmo Palazzani

Foto – Zebre Rugby

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia

Ultime notizie su Guinness Pro14

Tutto su Guinness Pro14 →