Video su youtube e bullismo a Viterbo: bruciavano i capelli al compagno, arrestato 14enne

Il video lo potete vedere su questo link a tusciaweb, noi vi lasciamo con uno screenshot. Cosa si vede in questo filmato? Tre ragazzi di 13 e 14 anni che infieriscono su di un loro compagno, dandogli fuoco ai capelli in più punti. L’episodio succede a Viterbo, i quattro ragazzi frequentano una scuola media del

di fabio

Il video lo potete vedere su questo link a tusciaweb, noi vi lasciamo con uno screenshot. Cosa si vede in questo filmato? Tre ragazzi di 13 e 14 anni che infieriscono su di un loro compagno, dandogli fuoco ai capelli in più punti. L’episodio succede a Viterbo, i quattro ragazzi frequentano una scuola media del centro.

Il filmato a bassa risoluzione e con precauzioni riguardanti la privacy consente di percepire le risate di sottofondo ed il terrore della vittima mentre subisce i soprusi. Un vero e proprio caso di bullismo tra minorenni che potrebbero stare ancora a giocare con i Lego. La vittima, aiutato da polizia e psicologi, ha confessato che l’episodio non è isolato e che ha subito in aggiunta lo spegnimento di diverse sigarette accese sulle braccia.

A quanto riportato dalla polizia l’episodio è successo durante la settimana di Pasqua, quindi non a scuola, e l’unico arrestato è il 14enne del gruppo con l’accusa di lesioni gravi e portato quindi in un centro di affido. Gli altri due non sono imputabili perchè non ancora 14enni.

Un ennesimo agghiacciante episodio che coinvolge ragazzini sempre più piccoli e violenti. Alcuni parlano di malessere sociale, io tendo più verso l’idiozia.

Via | Adnkronos