Pallavolo Maschile | Cev Cup, andata Challenge Round: Latina vittoriosa a Unterhaching

L’Andreoli Latina ha vinto in trasferta l’andata dei quarti di finale della Cev Cup 2013 battendo i tedeschi del Generali Unterhaching. Risultato, tabellino e dichiarazioni di Prandi.

Grande gioia per l’Andreoli Latina che stasera ha sconfitto i tedeschi della Generali Unterhaching con il massimo scarto nell’andata del Challenge Round della Cev Cup maschile 2012-2013.

In terra bavarese i ragazzi di Silvano Prandi hanno tirato fuori un carattere da campioni e sono riusciti ad avere la meglio sui padroni di casa che provengono dalla Champions League (erano nel girone della Lube Macerata) in soli tre set. Ora Latina deve rimanere concentrata in vista del ritorno di giovedì prossimo 24 gennaio al PalaBianchini. Sarà fondamentale vincere di nuovo ed evitare il Golden Set in cui tutto può succedere.

Stasera i tedeschi sono partiti sempre in vantaggio segnando i primi punti di tutti e tre i set. Il match è stato piuttosto equilibrato nel primo e nel terzo parziale con continui capovolgimenti di fronte, mentre nel secondo set Latina, una volta che ha raggiunto i tedeschi sul 3-3, poi è stata sempre in vantaggio guadagnando distacchi notevoli fino al +7 finale.
I bavaresi sono stati più bravi a muro, con 14 punti ottenuti grazie a questo fondamentale contro i 9 di Latina, ma Cisolla e compagni sono stati migliori in attacco con una percentuale positiva del 49% contro il 36% dell’Unterhaching.

Best scorer del match è stato lo schiacciatore olandese Jeroen Rauwerdink con ben 14 punti messi a segno da solo.

Qui di seguito il tabellino della partita di stasera e le dichiarazioni del coach di Latina Silvano Prandi.

Generali Unterhaching-Andreoli Latina 0-3 (23-25, 18-25, 24-26)

Generali Unterhaching: Shumov 9, Skladany 2, Shafranovich 2, Kamnik 8, Dunnes 10, Snippe 7; Prusener (L), Raymaekers, Steuerwald, Strohbach 7, Hirsch 2. Ne. Friedrich. All. Paduretu

Andreoli Latina: Sottile 3, Rauwerdink 14, Gitto 7, Jarosz 3, Noda 8, Verhees 10; Rossini (L), Troy 11, Cisolla, Guemart. Ne. Fragkos, Patriarca. All. Prandi

Arbitri: Frigne (BEL), Lagierski (POL)
Spettatori: 518
Durata set: 29′, 23′, 30′. Tot. 1h22′
Generali Unterhaching: battute vincenti 4 , battute sbagliate 9, muri 14, errori 19, attacco 36%
Andreoli Latina: bv 3, bs 11, m 9, e 15, a 49%

Ecco le dichiarazioni del coach dell’Andreoli Latina Silvano Prandi al termine del match:

“Una partita abbastanza equilibrata, loro hanno giocato al di sotto delle loro possibilità. Sono partiti molto bene, poi noi siamo riusciti a entrare in partita e a metterli in difficoltà. Forse hanno sentito la pressione di giocare davanti al loro pubblico. Noi abbiamo vinto il primo dei possibili tre episodi. Sicuramente loro al ritorno si esprimeranno liberi da ogni peso e ci aspettiamo una partita difficile”.

Foto | © Legavolley.it