Pallavolo Femminile | Champions League, andata Play Off 12: Busto Arsizio ko al tie-break

La Unendo Yamamay Busto Arsizio è stata sconfitta in Germania dallo Schweriner SC per 3-2 nella gara di andata dei Play Off 12 di Champions League.

La Unendo Yamamay Busto Arsizio stasera è arrivata davvero vicina alla vittoria sul campo dello Schweriner SC, ma proprio quando mancavano solo due punti le tedesche hanno rimontato e hanno chiuso la partita sul 3-2, un risultato che costringe le bustocche a vincere la gara di ritorno al PalaYamamay di giovedì prossimo 24 gennaio e di conquistare anche il set di spareggio per superare i Play Off 12 di Cev Champions League femminile.
Non è un’impresa impossibile per le farfalle che nel 2012 hanno vinto Campionato, Coppa Italia, Coppa Cev e Supercoppa Italiana e che quest’anno si sono già qualificate alla Final Four di Coppa Italia, ma certamente le avversarie hanno dimostrato di non poter essere sottovalutate nemmeno per un istante.

Busto Arsizio, stasera, ha cominciato la gara in quarta, vincendo il primo set con estrema facilità (11-25) e forse l’errore è stato cominciare a pensare che potesse essere una partita più facile del previsto. Ma le padrone di casa hanno fatto capire subito che c’era da sudare fino all’ultimo pallone e hanno vinto il secondo e il terzo set approfittando dell’evidente calo di rendimento di tutte le ragazze di Carlo Parisi.

Le farfalle hanno però ricominciato a volare nel quarto set, lasciando le avversarie a soli 13 punti e illudendo i loro tifosi di poter vincere anche il tie-break sullo slancio dell’ottimo quarto parziale, ma purtroppo così non è stato, per un pelo… Nel quinto set, infatti, dopo un’iniziale fase di parità, le italiane sono riuscite a ottenere un break di vantaggio con il punto del time-out tecnico (5-7) e a mantenerlo fino all’8-10, poi le tedesche, grazie al loro forte muro, hanno pareggiato e superato le farfalle con un parziale di 3-0. Arrighetti e compagne sono riuscite a riacciuffare le avversarie (11-11) che però sono rimaste sempre molto vicine. Sul 12-13 lo Schweriner ha compiuto lo sprint finale e ha chiuso il tie-break sul 15-13.

L’anno scorso la Yamamay ha eliminato lo Schweriner nel Challenge Round della Cev Cup vincendo all’andata al tie-break a Busto e al ritorno per 3-1 in Germania.

Per il ritorno di giovedì 24 gennaio al PalaYamamay i biglietti per la sfida tra le campionesse d’Italia e le campionesse di Germania si potranno acquistare in prevendita libera per i non abbonati da lunedì 21 gennaio, mentre la prelazione per gli abbonati è già attiva da stasera sul sito della Unendo Yamamay Busto Arsizio e nei punti vendita Ticketone.

Ecco il tabellino del match di stasera

Schweriner SC-Unendo Yamamay Busto Arsizio 3-2 (11-25, 25-22, 25-17, 13-25, 15-13)

Schweriner SC: Thomsen (L), Joachim, Steenbergen 18, Hatinova 7, Souza Ziegler 14, Tiele Martins Paulino, Offer, Hanke 7, Buijs 15, Brandt 7, VÖlker 6, Moma Bassoko. All. Buijs

Unendo Yamamay Busto Arsizio: Faucette 5, Brinker 5, Leonardi (L), Marcon 14, Bauer 16, Kozuch 20, Lombardo, Arrighetti 14, Caracuta, Bisconti. Non entrati Prandi, Pisani. All. Parisi

Arbitri: Rodriguez Jativa Susana Maria – Miklosic
Spettatori: 1800
Durata set: 22′, 27′, 23′, 23′, 18′
Schweriner SC: battute errate 7, ace 6
Unendo Yamamay Busto Arsizio: battute errate 4, ace 4

Domani, sempre per l’andata dei Play Off 12 di Champions League tocca all’Asystel MC-Carnaghi Villa Cortese in casa contro le turche dell’Eczacibasi Instanbul alle 20.30 in diretta tv su Sportitalia 2 e in streaming web su laola1.tv.

Foto | © Mora/LVF

I Video di Blogo

Ultime notizie su Champions League Pallavolo Femminile

Tutto su Champions League Pallavolo Femminile →