Test Match: All Blacks, torna Savea per il record

Steve Hansen ha annunciato la formazione che sabato affronterà l’Australia per puntare ai 18 successi consecutivi.

Vincere per entrare definitivamente nella storia. Gli All Blacks cercano lo storico 18° successo consecutivo e per farlo, sabato, dovranno superare l’Australia all’Eden Park di Auckland. E per farlo, rispetto all’ultima uscita nella Rugby Championship, Steve Hansen cambia qualche pedina ma, soprattutto, ritrova Julian Savea all’ala e pronto a far male alla difesa australiana.

Savea è l’unica novità nel XV iniziale rispetto alla sfida vinta con gli Springboks due settimane fa, mentre in panchina tornano Aaron Cruden e Malakai Fekitoa, con Cruden che deve dimostrare di essere ancora parte integrante del progetto All Blacks verso Giappone 2019.

NUOVA ZELANDA
15 Ben Smith, 14 Israel Dagg, 13 Anton Lienert-Brown, 12 Ryan Crotty, 11 Julian Savea, 10 Beauden Barrett, 9 TJ Perenara, 8 Kieran Read, 7 Matt Todd, 6 Jerome Kaino, 5 Sam Whitelock, 4 Brodie Retallick, 3 Owen Franks, 2 Dane Coles, 1 Joe Moody
In panchina: 16 Codie Taylor, 17 Wyatt Crockett, 18 Charlie Faumuina, 19 Liam Squire, 20 Ardie Savea, 21 Tawera Kerr-Barlow, 22 Aaron Cruden, 23 Malakai Fekitoa

I Video di Blogo

Video: punto stampa di Conte a Cerignola