Rugby e doping: Carter apparso davanti all’antidoping

L’ex All Blacks, Joe Rokocoko e Juan Imhoff non hanno rilasciato dichiarazioni alla fine dell’incontro.

Dan Carter, Joe Rokocoko e Juan Imhoff sono stati ascoltati ieri dalla commissione antidoping francese dopo la positività ai corticosteroidi riscontrata al termine della finale del Top 14 della scorsa stagione. I due giocatori non hanno voluto rilasciare dichiarazioni all’uscita dal centro federale di Marcoussis, mentre il Racing 92 continua a ribadire l’innocenza dei giocatori, confermando che tutto è stato fatto a regola d’arte.

Nulla è trapelato dagli incontri, cui hanno partecipato anche gli avvocati dei tre giocatori, ma secondo fonti francesi la commissione antidoping della FFR dovrebbe prendere una decisione sul caso entro massimo 4 giorni. Midi Olympique dà l’assoluzione per i tre rugbisti per quasi sicura, anche se non si esclude un possibile ricorso da parte dell’agenzia francese antidoping.