Mondiali rugby: 2027, l’Argentina si candida ufficialmente

Il Paese sudamericano ha annunciato la volontà di ospitare la Rugby World Cup 2027.

Nel 2019 sarà Giappone, nel 2023 si dovrà scegliere tra Irlanda, Francia e Sud Africa (dopo la rinuncia dell’Italia, ndr.), mentre nel 2027 potrebbe essere Argentina. Il Paese sudamericano, infatti, ha annunciato oggi ufficialmente la volontà di candidarsi a ospitare la Rugby World Cup del 2027.

L’annuncio dopo un incontro tra i dirigenti della Federazione argentina, quelli della World Rugby e il presidente argentino Mauricio Macri, il dopo l’incontro ha dichiarato che “la decisione corrisponde al nostro obiettivo di organizzare grandi eventi sportivi in modo di attirare turisti, investimeni e stimolare lo sviluppo di infrastrutture per la popolazione”.

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia