Pro 12: Zebre, ecco la formazione per fermare i Blues

Gianluca Guidi ha annunciato il XV che sfiderà domani pomeriggio a Parma la squadra di Cardiff.

Ripartire dai primi (e, ahimè, unici) 40 minuti dalla sfida contro il Connacht. Ripartire dalle tre mete in meno di mezz’ora e da una squadra concreta e di qualità. E’ questo l’obiettivo delle Zebre che dopo la delusione del match annullato contro gli irlandesi va a caccia del primo successo stagionale in casa contro i lanciatissimi Cardiff Blues.

Per la sfida di domani alle 17 saranno tre i cambi nel XV iniziale bianconero rispetto alla sfida di sette giorni fa tutti nel reparto degli avanti: prima convocazione ufficiale stagionale per il flanker Meyer ristabilitosi dopo l’infortunio pre-stagionale contro Bayonne mentre Lovotti rientra avendo scontato la squalifica inflitta dopo la gara inaugurale di Swansea. La terza novità riguarda Minnie che partirà dal primo minuto in terza linea. Non saranno invece della gara fermati da infortunio capitan Biagi, lasciato a riposo per un colpo alla spalla ricevuto nella gara col Connacht, e Pratichetti fermatosi durante la settimana di lavoro.

In particolare la linea dei trequarti delle Zebre vedrà lo stesso schieramento tutto italiano visto negli ottimi 40 minuti giocati contro i campioni in carica sabato scorso. Il triangolo arretrato sarà formato dalle ali Di Giulio e Venditti insieme a Padovani confermato ad estremo. La coppia di centri vedrà Bisegni a far reparto con Boni, in meta contro Connacht lo scorso weekend. In mediana spazio agli Azzurri Palazzani e Canna, autori di una positiva prova contro gli irlandesi.

Il pacchetto di mischia del XV del Nord-Ovest schiererà in prima linea il confermato Ceccarelli e Lovotti come piloni mentre Fabiani chiuderà la prima linea tutta azzurra. In seconda linea Geldenhuys –capitano delle Zebre per la sfida ai gallesi- farà reparto con Ruzza che slitta dalla terza alla seconda linea. Il reparto degli avanti è chiuso da una terza linea inedita formata dai flanker Mbandà e Meyer –in meta nella vittoria della stagione scorsa- insieme al numero 8 sudafricano Minnie all’esordio davanti al pubblico di Parma.

In panchina tra gli altri siederà il rientrante estremo Van Zyl, alla ricerca del suo primo cap stagionale dopo il forfait dell’ultimo minuto di sabato scorso al pari del pilone Postiglioni rimasto in panchina sabato scorso.

ZEBRE
15 Edoardo Padovani, 14 Gabriele Di Giulio, 13 Giulio Bisegni, 12 Tommaso Boni, 11 Giovanbattista Venditti, 10 Carlo Canna, 9 Guglielmo Palazzani, 8 Derick Minnie, 7 Johan Meyer, 6 Maxime Mbandà, 5 Federico Ruzza, 4 Quintin Geldenhuys, 3 Pietro Ceccarelli, 2 Oliviero Fabiani, 1 Andrea Lovotti
In panchina: 16 Tommaso D’Apice, 17 Bruno Postiglioni, 18 Dario Chistolini, 19 Valerio Bernabò, 20 Jacopo Sarto, 21 Carlo Engelbrecht, 22 Tommaso Castello, 23 Kayle Van Zyl

Foto – Zebre Rugby

Ultime notizie su Guinness Pro14

Tutto su Guinness Pro14 →