Pro 12: Quaglio “Bene le amichevoli, ma ora si fa sul serio”

Il neoacquisto dei biancoverdi racconta le sue prime impressioni a Treviso alla vigilia dell’esordio celtico.

Nicola Quaglio, neo pilone della prima linea biancoverde, fa il punto della situazione al termine delle tre amichevoli estive ed in vista dell’esordio stagione dei Leoni in Guinness PRO12, all’RDS Arena contro i padroni di casa del Leinster.

Come sono stati i tuoi primi mesi da Leone biancoverde?
“Le prime settimane ho faticato un po’ a causa dell’infortunio rimediato nella finale scudetto Eccellenza contro Calvisano, gli altri avevano già cominciato la preparazione ed io invece ero costretto a star fermo. Una volta rientrato, i ragazzi mi hanno aiutato molto nell’integrazione all’interno del gruppo.”

Volendo fare un bilancio delle tre amichevoli, come lo reputi?
“Il bilancio al termine delle tre amichevoli è positivo. Con Grenoble abbiamo ben figurato, nonostante la loro rosa non fosse al completo, era comunque la nostra prima uscita. I francesi hanno imposto sin da subito un elevato ritmo all’incontro ma noi abbiamo risposto bene e ci siamo subito adeguati. Con i Tigers è stata sicuramente una partita molto più dura soprattutto dal punto di vista fisico. Purtroppo non siamo riusciti a ripetere quanto fatto con Grenoble ma è stata anche quella una prova positiva. Infine contro le Zebre è stata una partita poco spettacolare, molto più chiusa ma siamo comunque riusciti a portarla a casa, questo ci ha permesso di tenere alto l’entusiasmo all’interno del gruppo.”

Quali obiettivi ti sei prefissato in vista della stagione che sta per cominciare?
“Il mio obiettivo è quello di sfruttare al meglio ogni occasione che il coach mi darà per dimostrare le mie qualità, a prescindere che debba partire da titolare o dalla panchina. Ho ancora tanto da lavorare e degli ottimi compagni di squadra dai quali poter imparare.”

Quali sono le tue sensazioni in vista dell’inizio del Guinness PRO12?
“Sono felice perché finalmente comincia il campionato, una nuova sfida, un nuovo palcoscenico, nel quale militano ottimi giocatori, spero di essere della partita, la concorrenza nel mio ruolo così come negli altri è veramente alta.”

Che partita bisogna attendersi venerdì contro il Leinster?
“Sicuramente non sarà un’amichevole, è la prima di campionato ed iniziano ad esserci dei punti in palio. Sappiamo di giocare contro una delle squadre più forti della competizione, finalista dello scorso Guinness PRO12. Dobbiamo affrontarli a testa alta, senza aver paura, lotteremo sino alla fine e poi sarà il campo a dare il verdetto.”

Foto – Benetton Treviso

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia

Ultime notizie su Guinness Pro14

Tutto su Guinness Pro14 →