Rugby e record: Tuilagi (Fred) e quell’ammonizione lampo [Video]

Il giocatore dei Leicester Tigers cacciato dopo sette secondi per un placcaggio alto.

Che i Tuilagi siano inclini al cartellino (giallo o rosso che sia) è cosa nota, ma Fred Tuilagi Jr. (nipote di Alesana e Manu, ndr.) ha stabilito nei giorni scorsi un record. Durante i Singha 7s, infatti, il giocatore è rimasto in campo solo 7 secondi prima di venir ammonito per un placcaggio assassino. Probabilmente il cartellino giallo più veloce nella storia del rugby.