Olimpiadi 2016: la Rai presenta il suo palinsesto

Su Raidue, Rai Sport e Rai Sport 2 oltre 1000 ore dedicate ai cinque cerchi. Ci sarà spazio per il rugby?

E’ stato presentato ieri , al Salone d’Onore del CONI, il programma della tv di Stato in vista della XXXI edizione dei Giochi Olimpici Estivi. Più di 5.000 ore di trasmissione su tutti i supporti (tv, radio, web) per raccontare, 24 ore su 24, il grande evento di Rio.

La squadra della Rai sarà composta tra l’altro da 47 giornalisti di Rai Sport e 16 commentatori tecnici. Oltre mille ore di trasmissione andranno su tre canali: Raidue, che diventerà la rete olimpica, Rai Sport e Rai Sport 2, anche in HD. Radio Uno proporrà oltre 180 ore in diretta attraverso 19 postazioni.

Sul web sarà possibile scegliere fra 36 canali di racconto. Ci sarà per la prima volta anche la realtà virtuale, oltre 100 ore di trasmissione nelle quali sarà possibile avere una visione a 360 gradi di alcune fasi dei giochi. Grande attenzione anche alle Paralimpiadi a cui saranno dedicate 200 ore di trasmissione.

Ricordiamo che alle Olimpiadi di Rio 2016 farà il suo esordio anche il rugby seven, con i tornei maschili e femminili che si disputeranno dal 6 all’11 agosto. Speriamo che, in tutto il palinsesto Rai, ci sia spazio anche per la palla ovale, anche se non ci sarà l’Italia al via.