Portogruaro: 40enne ubriaco picchia il figlio 16enne per essere uscito senza il suo permesso. In manette con l’accusa di lesioni gravi e ubriachezza molesta

Era uscito senza il permesso del padre e per questo è stato selvaggiamente picchiato. E’ accaduto ieri sera, intorno alle 23.30, a Villanova di Fossalta di Portogruaro, in provincia di Venezia.Protagonista della vicenda è un 16enne marocchino, ora ricoverato con prognosi riservata nell’ospedale di Portogruaro. A picchiarlo è stato suo padre, 40 anni, rientrato a


Era uscito senza il permesso del padre e per questo è stato selvaggiamente picchiato. E’ accaduto ieri sera, intorno alle 23.30, a Villanova di Fossalta di Portogruaro, in provincia di Venezia.

Protagonista della vicenda è un 16enne marocchino, ora ricoverato con prognosi riservata nell’ospedale di Portogruaro. A picchiarlo è stato suo padre, 40 anni, rientrato a casa dopo aver trascorso la serata con altri connazionali.

L’uomo, ubriaco, ha trovato il figlio alzato ed ha chiesto spiegazioni. Il giovane ha detto di essere uscito, dopo l’allenamento, con alcuni amici della squadra di calcio.

E’ nata una discussione che si è ben presto trasformata in lite. Di fronte alla madre, la zia e la nonna, il padre si è avventato sul giovane e l’ha aggredito a calci e pugni in volto.

A quel punto i familiari hanno chiamato i soccorsi e messo fine alla violenta lite. Il 16enne è stato trasportato in ospedale – traumatismo a tutto il volto ed infossatura della regione temporale e parietale destra – mentre il genitore violento è stato trasportato nel carcere di Venezia con l’accusa di lesioni gravi e ubriachezza molesta.

Via | La Voce Di Venezia