Rugby Seven: preolimpico, che sorpresa l’Irlanda!

Si è disputata ieri la prima giornata del torneo di Monaco che qualificherà l’ultimo team a Rio 2016.

E’ l’Irlanda il nome nuovo al termine della prima giornata del preolimpico di Montecarlo di rugby 7s. Gli irlandesi fanno tre su tre nel girone, battono i favoritissimi ragazzi delle Samoa e conquistano i quarti di finale lasciando fuori dai giochi sia Tonga sia lo Zimbabwe. E, tolta Hong Kong, è dominio europeo in questa prima giornata.

Meno sorprendenti gli altri gironi, dove i favoriti della vigilia si confermano tali, anche se anche qui i colpi non mancano. Così nel gruppo B a passare il turno comodamente sono Germania e Canada – con i tedeschi che si impongono contro i ben più favoriti nordamericani, nel gruppo C Russia e Cile, mentre nel gruppo D a qualificarsi ai quarti di finale sono Hong Kong e Spagna. Quarti di finale, che, dunque, inizieranno oggi alle 11.43 e che vedranno sfidarsi Irlanda-Spagna, Russia-Canada, Hong Kong-Samoa e Germania-Cile, con poi semifinali e la finalissima che in serata deciderà l’ultima qualificata a Rio 2016.

PREOLIMPICO – FASE A GIRONI
Samoa – Tonga 26-0
Zimbabwe – Ireland 12-24
Canada – Uruguay 33-0
Germany – Sri Lanka 42-5
Russia – Morocco 26-19
Chile – Tunisia 19-12
Hong Kong – Mexico 26-10
Spain – South Korea 26-7
Samoa – Ireland 21-27
Zimbabwe – Tonga 21-14
Canada – Sri Lanka 57-0
Germany – Uruguay 22-14
Russia – Tunisia 24-12
Chile – Morocco 33-12
Hong Kong – South Korea 19-7
Spain – Mexico 28-5
Tonga – Ireland 12-31
Samoa – Zimbabwe 21-7
Uruguay – Sri Lanka 40-14
Canada – Germany 19-21
Morocco – Tunisia 19-15
Russia – Chile 26-0
Mexico – South Korea 12-42
Hong Kong – Spain 19-0

PREOLIMPICO – QUARTI DI FINALE
Irlanda – Spagna
Russia – Canada
Hong Kong – Samoa
Germania – Cile

Foto – Martin Seras Lima