Zebre: a volte ritornano, ecco Venditti

Dopo un anno a Newcastle l’ala azzurra torna a Parma e giocherà in Pro 12 l’anno prossimo.

Un altro azzurro torna in Italia e sceglie la maglia delle Zebre per la stagione 2016/17: si tratta dell’ala Giovanbattista Venditti che torna a Parma dopo una stagione passata nelle fila degli inglesi Newcastle Falcons. Cresciuto nel club della sua città natale Avezzano, l’abruzzese nel 2006 si trasferisce a Roma nelle fila dell’Unione Rugby Capitolina dove vince due titoli italiani U19 prima di essere selezionato nell’ Accademia Nazionale Ivan Francescato di Tirrenia (PI). Nel 2009 il passaggio a Parma al Gran Parma Rugby dove Venditti fa il suo esordio nel massimo campionato italiano Super 10 con la maglia blu-celeste.

Nell’estate 2010 Venditti è un punto fisso della nazionale U20 al mondiale giapponese e poi è selezionato dal ct della nazionale maggiore Mallett nel ritiro valdostano in preparazione ai test match del Sud Pacifico. Con l’ingresso delle formazioni italiane nella Celtic League nell’autunno 2010 l’ala è selezionata nella rosa degli Aironi coi quali fa il suo esordio anche nelle coppe europee. Il primo cap in azzurro arriva nella stagione 2011/12 all’ RBS Sei Nazioni 2012 chiuso con 4 presenze e due mete di cui una alla Scozia nella vittoria dello Stadio Olimpico. Venditti nell’estate 2012 è parte delle Zebre, la neonata franchigia di base a Parma che partecipa al Guinness PRO12.

In maglia bianconera il giocatore colleziona 41 presenze ufficiali in tre stagioni prima di trasferirsi al termine della stagione 2014/15 nel massimo campionato inglese Aviva Premiership scendendo in campo 9 volte con la formazione del nord dell’Inghilterra. In azzurro invece sono 33 le presenze del giocatore che vanta partecipazioni a tre RBS Sei Nazioni ed una coppa del Mondo, l’ultima edizione giocata nel 2015 in Inghilterra. Venditti è parte del gruppo azzurro del nuovo commissario tecnico Conor O’Shea e partirà dalla panchina sabato sera a Santa Fè (ARG) nella prima delle tra gare degli Azzurri nel tour americano 2016.

Il bentornato nella franchigia di base a Parma da parte del team manager bianconero Andrea De Rossi: ”Siamo contenti del rientro in Italia di un giocatore nato e formato nelle trafila dell’Accademia Ivan Francescato e di tutte le nazionali giovanili azzurre. Venditti ha deciso di andare all’estero lo scorso anno e crediamo che -anche se solo per una stagione- a livello personale, professionale e tecnico questa esperienza possa essere per lui assolutamente positiva ed importante nella sua futura condivisione col gruppo delle Zebre. Per noi è un innesto importante in un reparto che Venditti va a rafforzare con la sua potenza fisica e velocità”.

Le dichiarazioni di Giovanbattista Venditti, al momento nel ritiro della nazionale italiana in Argentina in vista della sfida di sabato ai Pumas: ”Sono molto felice di tornare a Parma: la stagione a Newcastle è stata molto ricca da ogni punto di vista e non vedo l’ora di condividere un po’ di questa esperienza alle Zebre, squadra che mi ha fatto crescere e che mi ha dato davvero tanto. Sono convinto che la prossima stagione ci toglieremo delle belle soddisfazioni”.

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia

Ultime notizie su Guinness Pro14

Tutto su Guinness Pro14 →