Mondiali: l’Argentina guarda già al 2027

E’ stato il presidente argentino Macrì ad annunciare la volontà di candidarsi a ospitare la Rugby World Cup 2027.

Se vale l’alternanza nord-sud (con l’eccezione Giappone, considerata però rugbisticamente più vicina all’Emisfero Sud, ndr.) allora a Buenos Aires tiferanno contro il Sud Africa. Perché l’Argentina vuole candidarsi a ospitare la Rugby World Cup 2027 e le chance salirebbero decisamente se a vincere l’edizione 2023 fossero Italia o, soprattutto, Francia o Irlanda.

“Vogliamo organizzare grandi eventi sportivi che attraggano turisti e investitori, favorendo lo sviluppo di infrastrutture” ha dichiarato il presidente Mauricio Macri alla Reuters. A contendere all’Argentina i Mondiali, secondo la volontà già espressa da tempo, potrebbero però esserci gli Stati Uniti e una candidatura americana sarebbe sicuramente forte.