Eccellenza: Calvisano facile con il Petrarca

Sarà l’ormai classica Rovigo-Calvisano la finalissima del massimo campionato italiano di rugby.

Sarà di nuovo Rovigo-Calvisano, come un anno fa, come due anni fa. Allo Stadio Peroni i campioni d’Italia confermano il successo dell’andata a Padova, battono il Petrarca e ottengono l’accesso alla finalissima. Parte forte il Calvisano, il XV di Cavinato soffre tantissimo e dopo due piazzati di Vlaicu al 18′ arriva la prima meta del match con Tuivaiti. Alla mezz’ora anche un giallo per il Petrarca, ma proprio l’inferiorità dà una scossa agli ospiti che finalmente costruiscono qualche azione offensiva, ma non concretizzano e a tempo scaduto è ancora Vlaicu ad allungare sul 16-0 con cui si va negli spogliatoi.

Non cambia la musica a inizio ripresa, con Calvisano che fa la partita e Petrarca schiacciato nella sua metà campo, ma ancora una volta i bresciani faticano a trovare il guizzo vincente e devono aspettare il 55′ per trovare i primi punti del secondo tempo con il solito Vlaicu dalla piazzola. Al 59′ si scatena una piccola rissa dalla mischia e protagonista è Luigi Ferraro che viene ammonito e lascia il Petrarca ancora in 14. Calvisano che domina in mischia e in touche, insiste in attacco, nuovo giallo – questa volta a Targa – e padovani in 13. E, così, arriva la ovvia meta del Calvisano che chiude il match. Segna Giovanchelli e Vlaicu porta il punteggio sul 26-0. Che poco dopo diventa 33-0 con la meta di Vlaicu. E serve solo all’orgoglio la meta nel finale di Gower che toglie il Petrarca da quota zero.

CALVISANO – PETRARCA PADOVA 33-7
Domenica 22 maggio, ore 17.45 – Stadio Peroni, Calvisano
Calvisano: Chiesa; Canavosio, Bergamo, Castello, Di Giulio G.; Vlaicu, Raffaele; Tuivaiti, Mbandà, Belardo; Beccaris, Cavalieri; Costanzo, Morelli, Panico
In panchina: Giovanchelli, Riccioni, Violi, Andreotti, Giammarioli, Surugiu, Buscema, Minozzi
Petrarca: Menniti-Ippolito; Fadalti, Favaro, Bettin, Rossi; Nikora, Francescato; Targa, Nostran, Conforti; Michieletto, Gower; Rossetto, Ferraro, Acosta
In panchina: Iacob, Milani, Zago, Tveraga, Trotta, Salvetti, Soffiato, Belluco
Arbitro: Blessano
Marcatori: 2′ cp. Vlaicu, 10′ cp. Vlaicu, 18′ m. Tuivaiti tr. Vlaicu, 40′ cp. Vlaicu, 55′ cp. Vlaicu, 66′ m. Giovanchelli tr. Vlaicu, 71′ m. Vlaicu tr. Vlaicu, 78′ m. Gower tr. Marcato
Cartellini gialli: 30′ Milani, 59′ Ferraro, 62′ Targa

Foto – Elena Barbini

I Video di Blogo

Video: punto stampa di Conte a Cerignola