Rugby Italia: Elia Rizzo e quella frase a microfoni aperti [VIDEO]

L’arbitro di Rovigo-Mogliano si lascia andare a uno sfogo “in diretta”. Ci saranno provvedimenti?

Uso di microfono per fini personali. Elia Rizzo, arbitro di Rovigo-Mogliano, ha lasciato i telespettatori di RaiSport a bocca aperta a cinque minuti dalla fine della semifinale vinta dai rossoblu. Gioco fermo, barella in campo e il fischietto decide di sfruttare il collegamento audio con il microfono per mandare un messaggio privato e sibillino.

“Colgo l’occasione allora per salutare tutti i miei sostenitori e colleghi soprattutto quelli che avrebbero potuto essere con me oggi in mezzo al campo ma che evidentemente non hanno avuto il piacere” ha detto l’arbitro, lasciando tutti sbigottiti. E, ora, ci si aspetta un intervento del responabile degli arbitri e un provvedimento.

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia